Integratori di aminoacidi – Cosa sono?

Cosa sono gli aminoacidi?

Gli aminoacidi sono i blocchi che costituiscono la base delle proteine. Le proteine sono coinvolte nella maggior parte dei processi che avvengono nel corpo umano. Per questo motivo, gli aminoacidi sono essenziali per il corretto funzionamento dell’organismo. Sono coinvolti nella produzione di più di 50.000 proteine e di più di 15.000 enzimi.

Sono importanti, tra l’altro, perché formano le proteine presenti nella struttura della pelle (collagene, elastina, ecc) e determinano la produzione di oleosità nella pelle e nel cuoio capelluto. Ciò è dovuto al fatto che il capello è costituito da circa 18 aminoacidi (ad es: cheratina). Si deve a questo il fatto che molti prodotti per la cura dei capelli contengono aminoacidi.

Qual è l’importanza degli aminoacidi per il bodybuilding?

Gli aminoacidi sono i blocchi che formano i muscoli, essenziali per mantenere un bilancio di azoto positivo, fondamentale per lo sviluppo dei muscoli. Gli aminoacidi sono importanti nella prevenzione del catabolismo delle proteine contenute nel tessuto muscolare e aiutano a ricostruire il muscolo dopo un’attività sportiva intensa.

Il recupero muscolare è importante tanto quanto lo stesso allenamento. Il processo anabolico porta alla rottura delle fibre muscolari e alla creazione di nuove fibre. Se il recupero è carente, le fibre muscolari non arrivano mai ad essere completamente reintegrate, e questo può portare a lesioni o a non riuscire ad avanzare mai di livello.

Studi scientifici sugli aminoacidi

Vari studi degli ultimi anni hanno messo in evidenza l’efficacia degli aminoacidi nel recupero muscolare. In uno di questi studi, 13 maratoneti hanno assunto diverse quantità di aminoacidi in diversi periodi: 2,2g per un mese, 4,4g in un altro mese e 6,6g in un altro mese, con un mese di pausa ogni volta che veniva variata la quantità.

Al termine dello studio, i ricercatori hanno appurato che il processo di glicogenesi (sintesi del glicogeno nel fegato e nei muscoli) è stato più rapido nei soggetti che hanno assunto aminoacidi. Anche i marcatori di infiammazione sono stati più bassi in questi soggetti. I dati indicano che gli aminoacidi permettono un recupero più veloce [*1].

Vi sono anche altri studi a conferma di queste scoperte [*2], [*3].

Gli aminoacidi a catena ramificata leniscono il dolore muscolare e accelerano il recupero

Gli integratori di aminoacidi a catena ramificata (o BCAA) sono largamente usati dai bodybuilder perché permettono di recuperare più in fretta tra un allenamento e l’altro.

Uno studio pubblicato sul Journal of Sports Medicine & Physical Fitness ha dimostrato che i BCAA sono in grado di ridurre le quantità di creatina chinasi e lattato deidrogenasi in circolo nel sangue [*4]. Questi due prodotti sono indicatori di fatica muscolare dopo la pratica di attività fisica intensa. Quanto più tempo l’organismo ritarda ad eliminare questi subprodotti, più tempo si dovrà aspettare per avere un totale recupero prima di potersi allenare nuovamente. Gli aminoacidi, in particolare i BCAA, possono aiutarci a recuperare più rapidamente.

Integratori di aminoacidi in vendita sul sito Prozis

_______________________________________________________________________________________

RIFERIMENTI E NOTE:
[*1] – Ohtani, M. et. al., Changes in hematological parameters of athletes after receiving daily dose of a mixture of 12 amino acids for one month during the middle- and long-distance running training, Bioscience, Biotechnology, and Biochemistry 65(2):348-55, Febbraio 2001 (LINK)
[*2] – Sugita, M. et. al., Effect of a selected amino acid mixture on the recovery from muscle fatigue during and after eccentric contraction exercise training, Bioscience, Biotechnology, and Biochemistry 67(2):372-5, Febbraio 2003 (LINK)
[*3] – Kraemer, W. et. al., The effects of amino acid supplementation on hormonal responses to resistance training overreaching, Metabolism 55(3):282-91, Marzo 2006 (LINK)
[*4] – Coombes, J. & McNaughton, L., Effects of branched-chain amino acid supplementation on serum creatine kinase and lactate dehydrogenase after prolonged exercise, The Journal of Sports Medicine and Physical Fitness 40(3):240-6, Settembre 2000 (LINK)

Leave a Reply